Sabato, Settembre 23, 2017

Formazione Autismo

Gli autismi, grazie all'accelerazione delle conoscenze nei campi su genetica e meccanismi cerebrali dell'apprendimento, stanno trasferendo ai professionisti della riabilitazione, psicologi, logopedisti, insegnanti di sostegno e genitori, un numero di nuove conoscenze impressionante per dinamicità. Da qui la necessità di offrire e coordinare un aggiornamento puntuale. Papillon lo fa sfruttando la ricca esperienza e la rete dei contatti costruita con gli anni. L'offerta formativa è sempre aggiornata, coinvolgente, inserita in un contesto outdoor che riducendo al minimo le ore d'aula, permette a docenti e discenti un contatto stretto in un clima friendly, molto adatto ad imparare bene e in fretta.  
Chi sa fa e chi sa fare insegna. La formazione degli operatori coinvolti nella riabilitazione delle diverse forme pervasive dello sviluppo trovano a Papillon le competenze necessarie alla formazione dei più giovani e un circuito internazionale di "amici" importanti. Molte le iniziative costruite insieme a Philos, che permettono di offrire una formazione puntuale nelle diverse aree di competenza, dalla logopedia, alla psicodiagnostica, sino alla pedagogia dedicata all'autismo e ai bisogni educativi speciali 
 
Papillon nasce come risposta ai bisogni delle famiglie con un figlio autistico, perché questa è stata l'esperienza vissuta dai fondatori.  Molte difficoltà e deficit, ritardi ella diagnosi, inadeguatezza di tempi e modi della riabilitazione. Aggregare competenze professionali dedicate all'autismo è servito per superare quelle difficoltà e offrire il meglio della diagnosi differenziale, della terapia comportamentale, della logopedia, e di altre discipline nemmeno presenti nei servizi pubblici, come la musicoterapia, l'arte terapia ecc. I risultati hanno dato ragione. Solo con una diagnosi accurata (gli autismi sono centinaia di forme diverse) e una terapia su misura si riesce ad educare e insegnare superando gli ostacoli che la sindrome di Asperger e le altre forme pervasive impongono alla famiglia intera, fratelli e sorelle inclusi. Pofessionisti legati tra loro da rapporti di reciproca stima, capaci di dialogare e correggere, interagire e potenziare, con un rapporto privato tra loro e coi genitori, ma forti di una struttura dedicata, nella quale possono affittare e usare materiale prezioso, raro, costantemente aggiornato.
Le strutture di Papillon permettono di proporre corsi di formazione esperienziale outdoor, corsi residenziale, training parentale, in contesti adatti ad affrontare problemi anche complessi, come un percorso dedicato all'autonomia e all'acquisizione di social skills.


 
padre figlio  






 

Questo sito utilizza i cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie